MAISON DIEU

 

Maison Dieu o la Casa di Dio, è l'edificio più vecchio del Palazzo Comunale di Dover.

Non è stata costruita come chiesa, contrariamente a ciò che molti credevano, ma piuttosto per fornire l’alloggio per brevi periodi ai pellegrini che arrivavano e partivano dall’Europa continentale. Per 800 anni, l’edificio ha avuto molti proprietari e ha svolto molte funzioni. 

 

 

Dover Town Hall

 

 

 

Una sosta per i pellegrini 1203 – 1544

Maison Dieu è stata un esempio tipo di ospizi che erano stati creati dal 1050 in poi ed erano così numerosi come i monasteri più noti.

 

L’ospizio nel 1203 era probabilmente solo una grande sala con una cucina e l’alloggio per l'uso del padrone e dei confratelli che offrivano ospitalità a tutti gli stranieri. Così come i pellegrini, venivano anche alloggiati soldati feriti o indigenti.

 

La presenza del santuario di Thomas Becket a Canterbury garantiva un costante flusso di visitatori.

I re usavano Maison Dieu come punto di incontro. Pero', i membri del gruppo reale avrebbero avuto bisogno di buona ospitalità appunto nella Maison Dieu. Una cappella fu aggiunta a questo salone nel 1227.

 

Un magazzino militare

L’ospizio è stato chiuso nel 1544 dopo che il Re Henry VIII chiuse tutte le case religiose in Inghilterra a causa del suo divorzio dalla Regina Caterina d’Aragona e il litigio con il Papa. Ma l’ospizio non fu concesso alla Corona fino al 1544..

 

Dopo il 1544, la Corona usava la fabbrica della birra, la panetteria, i granai, le scuderie e il terreno come basi delle provviste per l’esercito e la Marina Militare fino al 1830.

 

Il palazzo municipale dal 1834 fino ad oggigiorno

Nel 1834, il consiglio di Dover prese il controllo dell’edificio e lo usava come sala d’udienza, sala di riunioni e prigione.

 

 

 

 

 

Maison Dieu fu fondata nel 1203 per Hubert de Burgh che era un uomo con un ruolo molto importante durante il regno di Re John e Henry III. Aveva la responsabilità di proteggere il Castello di Dover.

 

 

Hubert de Burgh

 

La Cappella è la parta piu antica che esista in superficie e fu costruita nel 1227. Re Henry III ne finanziò la costruzione e fu presente alla consacrazione con il suo amico, Hubert de Burgh.

Il pavimento originale era più basso perchè fu alzato nel 1860 per inserire le celle della prigione quando la prigione fu costruita qui.

I vittoriani usavano la cappella come tribunale.

 

Stone Hall fu costruito con grandi spese nel quattordicesimo secolo, (l’ospizio originale di Hubert de Burgh era un edificio fatto di legno) ma fu rinnovato dai vittoriani nel diciannovesimo secolo. Questo compito fu affidato a Ambrose Poynter che era un architetto eminente, con l’aiuto di un architetto più giovane e molto creativo, William Burges.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Dover Society Christmas Feast 

in the Stone Hall of Dover Town Hall on Saturday 7th December 2013.

 

Molti dei dipinti, che includono Sir Winston Churchill e la Regina Elizabeth (la madre della nostra regina attuale), rappresentano i “Lords Warden” – anche gli stemmi araldici.

Le sei vetrate colorate sono di ottima qualità. Rappresentano degli eventi della storia di Dover.

 

La Sala del Consiglio fu creata nel 1864 perché il Consiglio voleva una sala prestigiosa per le sue riunioni.

 

 

La Sala di Connaught è stata offerta nel 1883 dal Duca di Connaught, il figlio preferito della Regina Victoria. C’erano anche degli uffici, un posto di polizia, un salotto per il sindaco e delle camere per i giurati.

La sala originale era una chiesa del tredicesimo secolo.

 

 

Il Salotto del Sindaco era una camera di riunione per il sindaco di Dover. Moltissimi ospiti importanti sono venuti qui.

Questa sala ha urgente bisogno di rinnovo e noi speriamo che questo sarà possibile.